Attività professionale disciplinata ai sensi della l. 4/2013

 

 

Bhujangàsana

N.B.: Qualsiasi pratica yoga va eseguita esclusivamente sotto la guida di un Insegnante qualificato.
 
Questa àsana si chiama così perchè eseguendola il praticante solleva la testa e il tronco, proprio come il cobra quando é irritato (bhujanga=cobra).
 
Benefici
Gli effetti benefici del cobra derivano non solo dalla dalla flessione meravigliosa della spina dorsale, ma anche dal notevole rafforzamento dei muscoli della colonna vertebrale. Durante la fase dinamica il tronco si solleva, poggiando sull'addome dove aumenta la pressione interna, mentre nella fase statica l'addome viene a trovarsi allungato, per effetto di un'intensa sollecitazione. In entrambe le fasi vengono tonificati i visceri.
Quest'àsana riscalda il corpo.
 
- colonna vertebrale
quest'incomparabile àsana rende flessibile la colonna vertebrale, garanzia di salute, vitalità e giovinezza...
 
-muscoli
l'atrofia della muscolatura dorsale e vertebrale, molto frequente purtroppo, genera una grande quantità di conseguenze dannose, dovute alla diminuita irrigazione sanguigna nel midollo spinale e nei muscoli delle vertebre. E' indispensabile che questa muscolatura venga ogni giorno allenata nel modo migliore attraverso B.
 
- sistema nervoso
[...]
 
- organi addominali e ghiandole endocrine
la postura influenza favorevolmente tutto il sistema digestivo con la compressione e lo stiramento dell'addome. B. lotta contro la costipazione. Durante la fase statica e durante la respirazione profonda il fegato, la cistifellea, la milza ed il pancreas sono stimolati perchè subiscono un massaggio dolce e profondo.
[...]
 
segue...
 
Tratto da:
Imparo lo Yoga – Andrè Van Lysebeth