Attività professionale disciplinata ai sensi della l. 4/2013

 

 

Benefici del Pranayama

 

Il corpo diventa magro, forte e salubre. Il grasso in più è ridotto. C'è luminosità nel viso. Gli occhi splendono come diamanti. Il praticante diventa molto bello. La voce diventa dolce e melodiosa. I suoni interiori anahata si sentono distintamente. [...] L'appetito si restringe. Le nadi si purificano. Si elimina l'agitazione della mente (vikshepa), rajas e tamas sono distrutte. La mente è preparata per il dharana e il dhyana. Le feci diventano scarse. La pratica costante risveglia la forza spirituale interiore e apporta luce spirituale, felicità e pace di mente. Fa del praticante un urdhvareto-yogi. Si ottengono tutti i poteri psichici. Solo gli studenti progrediti otterranno tutti i benefici.

[Tratto da Kundali Yoga - Swami Shivananda]